schuite peeters

François Schuiten e Benoît Peeters sono dei creatori che, insieme e non, hanno scelto di esprimersi in vari modi e sopratutto attraverso i fumetti. La collana de ''Les cités Obscures'', che ha visto la luce nel 1983, é un’opera molto originale, un universo in cui parte dell’ispirazione si trova tra gli illustratori e architetti della fine del XIX e inizio XX secolo. Alla fine degli anni 80, il pubblico li conosce anche grazie alle scenografie presentate in diversi luoghi (Montreal, Angouleme, Bruxelles etc.); il loro talento si esprime anche sul piccolo schermo, come ad esempio nell’incredibile fiction-documentario: ‘Le Dossier B’. Un’eccellente partecipazione all’esposizione 'Architectures Rêvées' nel 1996, gli ha permesso di rendere omaggio a Victor Horta. Casualmente, quando verso la metà degli anni 90, Schuiten e Peeters scoprono che la Maison Autrique è in vendita, decidono che bisogna darsi da fare. Comincia cosi una grande avventura, alla quale si uniranno diverse personalità e in cui tutti sono i benvenuti. Dalla restaurazione è nata una casa immaginaria...lasciatevi conquistare dalla sua messa in scena durante una visita al civico 266 sulla Chaussée de Haecht.

Vedere anche : Urbicande
Vedere anche: AltaPlana

La Casa Autrique 

Indirizzo

Chaussée de Haecht 266
1030 Schaerbeek
Belgio

Orari d’apertura

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA 

PRENOTA QUI LA TUA VISITA

Dal mercoledi’ alla domenica,
dalle 12 alle 18
(ultimo ingresso alle 17.30).

Tariffe

Adulti : €7,00
Gruppi, seniors (+65 anni), studenti : €5,00
Bambini, abitanti di Schaerbeek : €3,00
Articolo 27 : €1,25